Pratica psicomotoria

L’insegnante di riferimento è Jessica Salvador

La pratica Psicomotoria, secondo il metodo di Bernard Acouturiere, è un progetto che ormai da anni viene svolto nella nostra Scuola. Ci sono alcuni obiettivi generali che si perseguono durante la seduta di psicomotricità: la socializzazione tra i pari, l’ acquisizione di regole di convivenza comuni  e la condivisione del materiale.
La pratica psicomotoria non vuole dare abilità specifiche ma intende promuovere il piacere di agire, giocare e creare, favorire il passaggio ai diversi livelli di simbolizzazione che permettano ai bambini di vivere, all’interno di un quadro strutturato, il percorso “ dal piacere di agire al piacere di pensare l’agire”.